Pubblicato il 30 Luglio 2018, da:

Elisa Rota

Ambra Alfonso
Copywriter

TILT, Digital Hub nato dalla collaborazione pubblico-privata fra Teorema Engineering e AREA Science Park di Trieste, ha lanciato un bando per selezionare le startup che faranno parte della spedizione italiana al Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas nel 2019, la seconda iniziativa, dopo la prima missione del 2018 “Made in Italy, The Art of Technology”. TILT, in particolare, selezionerà startup provenienti, in prevalenza, dal mondo universitario e attive nei settori Mobility, Smart Transportation e Automotive, Industry 4.0, Biotech e MedTech, FashionTech, AgroTech e FoodTech. Sarà offerta la possibilità di partecipare all’edizione 2019 di CES anche alle startup presenti l’anno scorso e che hanno dimostrato risultati positivi in termini di crescita e consolidamento nel mercato. 

La roadmap

Ai progetti che passeranno la prima selezione sarà offerto un percorso di formazione e di preparazione all’appuntamento organizzato da TILT Accademy: previsti incontri con gli organizzatori e con le startup italiane di CES 2018 che potranno raccontare la loro esperienza. I candidati finalisti saranno selezionati in un hackathon il 16 novembre 2018.

Appuntamento fisso

“La continuità di azione è l’unica strada per garantire il successo – ha dichiarato Michele Balbi, Fondatore e Presidente di Teorema Engineering – e siamo orgogliosi di poter offrire alle startup italiane anche quest’anno l’opportunità di essere presenti a Las Vegas. La missione dello scorso anno è stata ben eseguita in tempi strettissimi e rappresenta il preludio a quello che deve diventare un appuntamento fisso. La TILT Accademy rappresenta l’apice dell’impegno di TILT nelle attività di coaching e formazione per giovani startupper, imprenditori che vogliono intraprendere un percorso di crescita e tutti i talenti digitali italiani”. Stefano Casaleggi, Direttore Generale di Area Science Park, ha aggiunto: “Stiamo già lavorando alla realizzazione di un percorso strutturato che possa aiutare le giovani imprese a presentarsi nel modo più adeguato agli investitori stranieri. Entro fine giugno lanceremo la prima call dedicata alle startup universitarie. Per la selezione useremo criteri consolidati a livello europeo”. 

Perché la missione italiana a Las Vegas

L’idea della missione a Las Vegas è nata dalla consapevolezza dei fondatori di TILT, Michele Balbi, Presidente di TeoremaEngineering, e Stefano Casaleggi, Direttore Generale di Area Science Park, dell’assenza di un’Area Italia alla più grande vetrina mondiale della tecnologia e dell’innovazione, dove le startup straniere hanno da sempre una posizione di rilievo. Da qui la promozione nel 2018 dell’iniziativa che ha raccolto il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) e la collaborazione con l’Istituto del Commercio Estero (ICE).

Ripubblicato da NinjaMarketing nel rispetto della Licenza Creative Commons

Scopri di più su Job Academy

Elisa Rota

Ambra Alfonso
Copywriter
Da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Sono affascinata dalle nuove tecnologie e dall'innovazione, mantenendomi aggiornata sul mondo delle start-up. Amo i social network (seguendoli dall' "esterno"), facendo della comunicazione online un vero e proprio culto. AD MAIORA!

Posso esserti utile?

CONTATTAMI